Market Wrap: Bitcoin sale a $ 16,8K; Uniswap e Tether 35% delle transazioni Ethereum

Bitcoin sta bussando alle porte di $ 17.000, mentre la crescita delle transazioni di Ethereum nel 2020 è un indicatore positivo dei futuri casi di utilizzo finanziario.

Bitcoin (BTC) scambiato intorno a $ 16.829 alle 21:00 UTC (16:00 ET). Guadagno del 6,1% rispetto alle 24 ore precedenti.
Intervallo di 24 ore di Bitcoin: $ 15.792- $ 16.851
BTC sopra le sue medie mobili a 10 e 50 giorni, un segnale rialzista per i tecnici di mercato.

Trading di Bitcoin su Bitstamp dal 14 novembre.

Il prezzo di Bitcoin ha fatto grandi guadagni lunedì, diventando rialzista dopo un fine settimana debole e raggiungendo $ 16.851, secondo i dati di CoinDesk 20.

Per saperne di più: L’analista di Citibank afferma che Bitcoin potrebbe superare $ 300K entro dicembre 2021
Iscriviti a First Mover, la nostra newsletter quotidiana sui mercati.
Iscrivendoti, riceverai e-mail sui prodotti CoinDesk e accetti i nostri termini e condizioni e l’informativa sulla privacy.

„Bitcoin ha accelerato al rialzo grazie allo slancio positivo a breve termine, sostenendo le condizioni di ipercomprato dopo la sua recente rottura al di sopra dell’ex resistenza del 2019“, ha affermato Katie Stockton, analista tecnico di Fairlead Strategies.

Il momentum, misurato sotto forma di volume, era di $ 688 milioni al momento della stampa, superiore alla media giornaliera di $ 404 milioni del mese scorso sulle principali borse.
voluminov16
Volume USD / BTC sulle principali borse del mese scorso.

„La prossima resistenza è la resistenza finale del 2017 vicino a $ 19.500“, ha aggiunto Stockton. Sulla base dei dati di CoinDesk 20, l’ultima volta che il bitcoin è stato a questo livello di prezzo è stata il 6 gennaio 2018, quando il massimo giornaliero era a $ 17.211.

Trading giornaliero di bitcoin su Bitstamp dal 2017.

Oltre alla corsa rialzista di bitcoin, lunedì anche le azioni globali sono aumentate su tutta la linea, sostenute da notizie economiche positive – e risultati promettenti per un altro vaccino COVID-19 – di fronte a una recrudescenza della pandemia di coronavirus:

Il Nikkei 225 ha chiuso in positivo del 2% poiché i numeri del prodotto interno lordo giapponese sono cresciuti più del previsto, aumentando la fiducia degli investitori.
Il FTSE 100 europeo ha concluso la giornata con un rialzo dell’1,6%, potenziato dal vaccino contro il coronavirus del produttore di notizie Moderna che si è dimostrato efficace al 94,5%.
Negli Stati Uniti l’S & P ha guadagnato lo 0,80% poiché le nuove notizie sul fronte dei vaccini hanno motivato gli investitori a premere il pulsante di acquisto su una possibile ripresa economica.

Secondo diversi analisti, il valore crescente del bitcoin sta anche dando alla criptovaluta più antica del mondo un uso crescente come deposito di valore per i prestiti, sia da giocatori centralizzati che nella finanza decentralizzata, o DeFi. Da novembre 2019, la quantità di bitcoin „bloccata“ in DeFi, ad esempio, è salita alle stelle da 1.422 a 174.673 BTC, con un aumento del 12.183%.

Bitcoin bloccato in DeFi lo scorso anno.

„Il prestito ha guadagnato popolarità nel 2020 con giocatori come Nexo, BlockFi e altri con una forte crescita durante tutto l’anno“, ha affermato Jean Baptiste Pavageau, partner della società di trading quantistico ExoAlpha. „DeFi consente anche al mercato al dettaglio di accedere a quelle popolari soluzioni di prestito grazie alla rete Ethereum“.

„In realtà fornisce un forte caso d’uso per BTC al di là della narrativa dell’oro digitale, poiché viene utilizzato come strumento di pooling e rendimento“, ha affermato Vishal Shah, un trader di opzioni e fondatore dello scambio di criptovalute Alpha5. Shah ipotizza anche che tutto questo bitcoin sulla blockchain di Ethereum possa diminuire la separazione tra le blockchain. „Può effettivamente creare un paradigma agnostico della catena.“

Uniswap, tether domina le transazioni di Ethereum

Ether (ETH), la seconda più grande criptovaluta per capitalizzazione di mercato, è salito lunedì scambiando circa $ 462 e salendo del 4% in 24 ore alle 21:00 UTC (16:00 ET).

Dall’inizio di luglio, la rete Ethereum ha registrato una media di oltre un milione di transazioni al giorno, secondo l’aggregatore di dati Glassnode. Quel numero di transazioni è stato sperimentato per la prima volta tre anni fa durante la bolla del mercato crittografico del 2017-2018.
ethtxns2017
Numero di transazioni sulla rete Ethereum negli ultimi tre anni.

Lo scambio di token e le stablecoin sono una parte importante di questo, poiché il 35% delle transazioni della rete sono su Uniswap (18,93%) e coinvolgono tether (16,42%) lunedì, secondo Eth Gas Station.

„Penso che questa sia la prova della continua trazione che Ethereum ha visto come piattaforma durante la seconda metà del 2020“, ha osservato Ben Chan, vice presidente dell’ingegneria per il provider Oracle ChainLink.

Il predominio delle transazioni di Uniswap, in particolare, è un segno rialzista sulla finanza decentralizzata, o DeFi, secondo Chan. „A differenza del tether, che può spostarsi su altre catene, la DeFi è più appiccicosa perché le risorse e i componenti dell’ecosistema di per sé perpetuano un effetto di rete“.

Related Post